MED FORUM

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Med Forum: Cavusoglu, Ue complice strategia di abusi della Grecia nel Mediterraneo (2)

Roma, 03 dic 2020 13:03 - (Agenzia Nova) - Cavusoglu ha proseguito sottolineando l’avvio nel 2011 da parte di Cipro delle attività di perforazione che hanno portato alla scoperta del giacimento di Afrodite. “Cipro ha inoltre cercato di formare un’alleanza per isolare noi e turco ciprioti. Nel 2020 hanno formato l’alleanza EastMed Gas Forum che esclude la Turchia e i turco ciprioti”, ha dichiarato il responsabile della diplomazia turca, sottolineando che Ankara ha continuato a perseguire la via del dialogo, ma ha ricevuto ripetuti rifiuti da parte di Grecia e Cipro. “Abbiamo aspettato il 2018 per dare il via alla nostra prima attività di esplorazione. Questi sviluppi ci hanno portato a firmare un accordo per la delimitazione dei confini marittimi con il legittimo governo della Libia nel 2019”, ha sottolineato il ministro turco, precisando che la nave da esplorazione sismica Oruc Reis ha interrotto le sue attività a settembre per dare una chance alla diplomazia. Cavusoglu ha osservato che grazie alla Germania, Turchia e Grecia ripreso i cosiddetti “colloqui esplorativi” che si erano tenuti l’ultima volta nel 2016, ma ad ottobre Atene ha ratificato l’accordo di delimitazione dei confini marittimi con l’Egitto che interessa le piattaforme continentali di Turchia e Cipro Nord. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE