TAIWAN-USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Taiwan-Usa: soddisfazione per annuncio visita ambasciatrice Kraft a Taiwan (2)

Taipei, 08 gen 07:16 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti pagheranno un prezzo alto per le loro azioni illegittime su questioni riguardanti Taiwan e Hong Kong. Lo ha dichiarato ieri, 7 gennaio, la portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying. Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha affermato che gli Stati Uniti prenderanno in considerazione sanzioni e altre restrizioni per gli individui e le entità coinvolte nell'arresto di oltre 50 persone a Hong Kong, e ha affermato che l'ambasciatrice degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite Kelly Craft effettuerà presto una visita a Taiwan. "L'annuncio di Pompeo viola gravemente le norme fondamentali delle relazioni internazionali, interferisce con gli affari interni e la sovranità giudiziaria della Cina e viola il principio di 'una sola Cina' e le disposizioni dei tre comunicati congiunti sino-statunitensi. La Cina si oppone e lo condanna fermamente", ha detto la portavoce. Hua ha ribadito che esiste una sola Cina, che Taiwan è una parte inalienabile del territorio cinese e che il governo della Repubblica popolare cinese è l'unico governo legale che rappresenta la Cina, un fatto riconosciuto dalla comunità internazionale. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE