HONG KONG

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Hong Kong: Borrell, situazione in rapido deterioramento

Bruxelles, 21 gen 15:21 - (Agenzia Nova) - La situazione a Hong Kong si sta deteriorando molto rapidamente e l'Unione europea continuerà a denunciare la situazione, pur perseguendo i propri interessi. Lo ha detto l'Alto rappresentante dell'Unione europea per la politica estera e di sicurezza, Josep Borrell, nella plenaria del Parlamento a Bruxelles. Borrell ha ricordato che il 6 gennaio le autorità hanno condotto arresti di massa ai sensi della legge sulla sicurezza nazionale. "I 53 arrestati sono accusati di sovversione per aver partecipato alle elezioni primarie pro-democrazia tenutesi nel luglio 2020. La criminalizzazione dell'attività politica legittima mira a soffocare il pluralismo, le voci pro-democrazia e l'esercizio delle libertà politiche e fondamentali a Hong Kong", ha detto in aula. "Gli arresti del 14 gennaio di undici persone implicate nella tentata fuga a Taiwan di 12 hongkonghesi accentuano ulteriormente l'impressione che il sistema di giustizia penale venga utilizzato per punire il dissenso", ha aggiunto. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE