GIAPPONE-COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone-Corea del Sud: dispute storiche, Tokyo chiede "azioni concrete" da parte di Seul (6)

Tokyo, 20 gen 04:56 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone ha reagito alla sentenza presentando una protesta formale all'indirizzo della Corea del Sud. La sentenza e la reazione del Giappone deteriorano ulteriormente le relazioni tra i due paesi asiatici, già minate da dispute relative al commercio e allo sfruttamento del lavoro durante la Seconda guerra mondiale. Takeo Akiba, alto funzionario del ministero degli Esteri giapponese ha convocato l'ambasciatore sudcoreano a Tokyo, Nam Gwan-pyo, per presentare la protesta, ed ha definito "del tutto inaccettabile" la sentenza della magistratura sudcoreana. Secondo Akita, che si è fatto portavoce ufficiale del governo giapponese, è "estremamente riprovevole" che la magistratura sudcoreana abbia emesso una sentenza in violazione del principio di immunità sovrana, un concetto del diritto internazionale che sottrae gli Stati alla giurisdizione delle corti di Paesi terzi. Il portavoce del governo giapponese, Katsunobu Kato, ha dichiarato oggi che il Giappone intende ignorare la sentenza e non presentare alcun ricorso, perché così facendo accetterebbe di porsi al di sotto della giurisdizione sudcoreana. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE