GIAPPONE-COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone-Corea del Sud: Tokyo non parteciperà al prossimo summit trilaterale (3)

Tokyo, 13 ott 2020 04:48 - (Agenzia Nova) - Il neoeletto Suga ha tenuto la sua prima conversazione telefonica con il presidente sudcoreano Moon Jae-in giovedì, 24 settembre. Durante il colloquio, il premier giapponese ha dichiarato che i due paesi “non possono permettersi di mantenere l’attuale difficile stato delle relazioni bilaterali”. Suga ha aggiunto che Giappone e Corea del Sud dovrebbero cooperare per scongiurare qualunque minaccia da parte della Corea del Nord. Le relazioni tra i due Paesi asiatici, entrambi alleati degli Stati Uniti, si sono deteriorate nell’arco dell’ultimo anno, a causa della riemersione delle storiche dispute connesse al trascorso coloniale e bellico dei due paesi, e alla conseguente imposizione di reciproche restrizioni commerciali. “La cooperazione tra Giappone e Corea del Sud, così come quella tra i due paesi e gli Stati Uniti, è cruciale per far fronte alla Corea del Nord e ad altre questioni”, ha affermato il primo ministro giapponese. Suga ha precisato però che il Giappone “continuerà a perseguire con determinazione azioni adeguate da parte della Corea del Sud”: un apparente riferimento alle azioni intraprese dalla Giustizia della Corea del Sud contro le aziende giapponesi che operano in quel paese e i loro asset, in relazione a cause giudiziarie per lo sfruttamento del lavoro nordcoreano in tempo di guerra. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE