GIAPPONE-COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone-Corea del Sud: Tokyo non parteciperà al prossimo summit trilaterale (6)

Tokyo, 13 ott 2020 04:48 - (Agenzia Nova) - Sprovvisto di una significativa esperienza diplomatica, Suga pare propenso ad adottare una linea di cautela, che dovrebbe tradursi in una rinnovata centralità della burocrazia ministeriale giapponese, e in un approccio più collegiale del governo alle questioni di politica estera. In questo senso, l’esecutivo del 99mo premier giapponese eviterà quasi certamente drastiche iniziative su fronti delicati come la normalizzazione delle relazioni con Mosca, già ostacolata dal tema della sovranità contesa sulle isole Curili Meridionali. E’ anche probabile che Tokyo rinunci definitivamente ad accelerare l’assunzione di un ruolo da protagonista nella nuova Via della seta cinese, nella veste di partner finanziario e figura di riferimento per l’adozione di moderni standard legali e di diritto internazionali. Paiono oggi più lontani anche sviluppi inattesi nelle complicate relazioni bilaterali tra Giappone e Corea del Sud, che contribuiscano a sanare la crisi diplomatica innescata dalla riemersione delle dispute storiche tra i due paesi. Un processo che sembra invece destinato a proseguire, ed anzi a rafforzarsi, sotto la guida del Gabinetto Suga, è quello di rafforzamento militare del Giappone, in funzione di contenimento dell’accresciuta presenza militare della Cina nei Mari cinesi Orientale e Meridionale, e più in generale nel Pacifico. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE