BUSINESS NEWS

 
 

Business news: Messico-Usa, conflitto sulle acque, Lopez Obrador annuncia "buon accordo" per evitare sanzioni

Città del Messico, 26 ott 2020 00:00 - (Agenzia Nova) - Messico e Stati Uniti trovano in extremis l'accordo per evitare al paese latino il pagamento di sanzioni legate al mancato rispetto del Trattato internazionale delle acque. Lo ha detto il presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, ringraziando nel corso della conferenza stampa quotidiana il presidente Donald Trump e il segretario di stato Mike Pompeo per aver "compreso" le difficoltà riscontrate per estinguere un "debito" di invio di acque negli Usa. Il trattato, che risale al 1944, disciplina l'uso di diversi fiumi che insistono sulla frontiera condivisa e impone trasferimenti periodici di diversi volumi d'acqua da una nazione all'altra. Il 24 ottobre sarebbe scaduto il termine per versare agli Usa quanto il Messico doveva in base agli ultimi due quinquenni. Un impegno reso ancora più difficile dalle proteste dei coltivatori dello stato di Chihuahua che, denunciando l'inclemenza della stagione di siccità, hanno occupato la diga La Boquilla trattenendo in patria l'acqua destinata a varcare la frontiera. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE