BRASILE-USA

 
 

Brasile-Usa: scambio commerciale bilaterale raggiunge livello peggiore dalla crisi del 2009

Brasilia , 21 gen 20:52 - (Agenzia Nova) - Lo scambio commerciale tra Brasile e Stati Uniti ha totalizzato un valore di 45,6 miliardi di dollari, in calo del 23,8 per cento rispetto al 2019. Lo riferisce la Camera di commercio americana (Amcham) nell'ambito della pubblicazione del Monitor commerciale Brasile-Usa, pubblicato oggi. Si tratta del livello più basso registrato dal 2009. Secondo Amcham, gli effetti negativi della pandemia e la caduta del prezzo internazionale del petrolio sono alcune delle ragioni della contrazione degli scambi bilaterali nel 2020. "Il commercio tra Brasile e Stati Uniti è formato principalmente da prodotti a maggior valore aggiunto, quelli più colpiti dalla crisi mondiale", ha affermato il vicepresidente esecutivo di Amcham Brasil, Abrao Neto. Le esportazioni brasiliane negli Stati Uniti sono diminuite del 27,8 per cento nel 2020 in termini assoluti. Lo scorso anno gli Stati Uniti sono stati il partner più colpito dal crollo tra tutte le destinazioni dell'export brasiliano. Per quanto riguarda le importazioni di prodotti nordamericani in Brasile, il volume è stato di 24,1 miliardi di dollari, in calo del 19,8 per cento rispetto al 2019. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE