SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 

Speciale infrastrutture: Sardegna, Air Italy, Pais, "necessario un intervento immediato del governo"

Cagliari, 21 gen 16:15 - (Agenzia Nova) - Una unità della politica che precede quella delle sigle sindacali. Lo stesso presidente del Consiglio ha invitato a procedere uniti anche tra lavoratori per creare un fronte comune per dire no allo smantellamento della ex Meridiana. I tempi sono strettissimi: il 30 giugno scade la Cassa integrazione e i circa 1500 lavoratori saranno licenziati. Ma i piloti, gli assistenti di volo e i tecnici sono pronti a dare battaglia. Hanno annunciato manifestazioni sotto il palazzo della Regione Lombardia e davanti ai ministeri del Lavoro e dei Trasporti.
"Ringraziamo le Istituzioni sarde per il grande lavoro che stanno portando avanti – hanno detto i lavoratori – è un grande riconoscimento per il valore della compagnia, l'unica al mondo che in 60 anni di attività non ha mai avuto neanche il più piccolo incidente. La rinascita di Air Italy deve partire dalla Sardegna, non siamo qui ad elemosinare assistenzialismo, vogliamo solo la proroga sia della cassa integrazione e delle certificazioni. Solo così potremo tentare di entrare nella ripresa del settore aereo prevista nel 2023". L'assessore al lavoro Alessandra Zedda ha assicurato ai lavoratori che il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas, della Lombardia Attilio Fontana e la Ministra delle infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli si sono impegnati affinché la vertenza sia unica e che i lavoratori facciano parte di un progetto per far ripartire l'intero settore. Stesse assicurazioni sono arrivate, durante la riunione, anche dal sottosegretaria di Stato al Ministero dello Sviluppo economico Alessandra Todde che, sentita dai consiglieri regionali del Movimento 5 stelle Roberto Li Gioi e Desirè Manca, ha ancora una volta ribadito la disponibilità assoluta del governo nazionale al rinnovo della Cassa integrazione e al mantenimento delle certificazioni tecniche. (Rsc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE