BRASILE-USA

 
 

Brasile-Usa: Bolsonaro si congratula con Biden dopo l’insediamento

Brasilia, 21 gen 00:15 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, si è congratulato con Joe Biden e Kamala Harris, insediatisi come presidente e vicepresidente degli Stati Uniti. Il capo dello Stato ha inviato una lunga lettera al neo presidente in cui afferma che il Brasile e gli Stati Uniti sono "le due più grandi democrazie del mondo occidentale" e che i due popoli sono "uniti da stretti legami di fratellanza e da un fermo apprezzamento delle libertà fondamentali, dello stato di diritto e della ricerca della prosperità attraverso la libertà". "Personalmente sono da molto tempo anche un grande ammiratore degli Stati Uniti e, da quando sono entrato in carica, ho iniziato a correggere gli errori dei precedenti governi brasiliani, che hanno allontanato il Brasile dagli Usa, contrariamente al sentimento della nostra popolazione e ai nostri interessi comuni", scrive Bolsonaro.

"Ispirati da questi valori condivisi e sotto il segno della fiducia, i nostri Paesi hanno costruito un partenariato ampio e profondo. In campo economico, il Brasile, come pure gli imprenditori dei nostri due paesi, è interessato a un accordo globale di libero scambio, che generi più posti di lavoro e investimenti e accresca la competitività globale delle nostre aziende. Stiamo già sfruttando i recenti protocolli di facilitazione degli scambi, le buone pratiche normative e la lotta alla corruzione, che sicuramente contribuiranno alla ripresa delle nostre economie nel contesto post-pandemico. A questi accordi si aggiunge un recente Memorandum tra il Ministero dell'Economia brasiliano e Eximbank, per stimolare il finanziamento di progetti, e il nostro Accordo di cooperazione per il finanziamento di progetti infrastrutturali", continua Bolsonaro nella missiva.

"Nel campo della scienza e della tecnologia, il potenziale di cooperazione è enorme, come illustrato dall'ambizioso piano di lavoro sviluppato dalla nostra Commissione mista e dalla conclusione dell'Accordo di salvaguardia tecnologica, che consentirà lanci spaziali dalla base di Alcantara, in Brasile. Lo stesso vale per l'area della difesa, con la conclusione del nostro accordo di ricerca, sviluppo, test e valutazione. Nelle organizzazioni economiche internazionali, il Brasile è pronto a continuare a cooperare con gli Stati Uniti per riformare la governance internazionale. Ciò vale, ad esempio, per l'Organizzazione mondiale del commercio (Omc), dove vogliamo sbloccare i negoziati ed evitare distorsioni delle economie che non seguono le regole del mercato", afferma Bolsonaro, sottolineando che "all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), con il sostegno degli USA, il Brasile spera di poter dare un contributo più efficace e aumentare la rappresentanza dell'organizzazione. Il nostro processo di adesione avrà anche un impatto fondamentale sulle riforme economiche e sociali in corso nel nostro paese", afferma. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE