ENERGIA

 
 

Energia: Egitto, nel primo trimestre 2020 sussidi carburante in calo del 46 per cento

Il Cairo, 29 nov 2020 11:04 - (Agenzia Nova) - Nel primo trimestre dell’anno fiscale corrente, 2020/2021, i sussidi per il carburante in Egitto sono calati del 46 per cento su base annua. Lo ha detto il ministro del Petrolio del Cairo, Tarek el Molla, secondo il quotidiano egiziano “Al Masry al Youm”. “I sussidi sono scesi a 249,8 milioni di dollari nel primo trimestre, rispetto ai 464 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno fiscale 2019/2020”, ha detto El Molla. I sussidi per il carburante erano stati previsti a 448 milioni di dollari nel budget statale per il primo trimestre 2020/2021. Il governo egiziano calcola di tagliare i sussidi a 1,8 miliardi di dollari totali, nell’anno finanziario corrente. Nel 2015 il governo dell’Egitto ha avviato un programma per ridurre i sussidi per il carburante che, si ritiene, ammontano a un quinto del budget statale. Un anno dopo, nel 2016, il paese ha raggiunto un accordo tecnico (staff level agreement) con il Fondo monetario internazionale per un finanziamento triennale di 12 miliardi di dollari, che prevedeva riforme fiscali e tagli ai sussidi, allo scopo di consolidare fiscalmente il paese e controllare l’espansione del deficit. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE