BOSNIA-GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bosnia-Germania: Berlino, sì a Schmidt candidato ad Alto rappresentante in Paese balcanico

Sarajevo, 20 gen 17:35 - (Agenzia Nova) - Il governo federale tedesco ha approvato la candidatura di Christian Schmidt a prossimo Alto rappresentante internazionale per la Bosnia Erzegovina. Lo riferisce il sito bosniaco "Nezavisne novine" rilanciando una nota del ministero degli Esteri di Berlino. "Con la candidatura di Christian Schmidt a nuovo Alto rappresentante per la Bosnia Erzegovina, la Germania sta assumendo l'iniziativa di riportare il Paese nell'agenda politica internazionale. Il governo tedesco ha un grande interesse per lo sviluppo della Bosnia Erzegovina e sostiene la futura adesione della Bosnia Erzegovina all'Ue", si legge nella nota di Berlino. Schmidt, esponente dell'Unione sociale cristiana di Baviera (Csu), è stato in Germania ministro per le Politiche alimentari e agricole dal 2014 al 2018 e sottosegretario presso il ministero della Difesa dal 2005 al 2013, oltre che sottosegretario presso il ministero per la Cooperazione e lo sviluppo economico da dicembre 2013 a febbraio 2014. Il dicastero degli Esteri tedesco ha precisato nella nota diramata oggi che la candidatura di Schmidt è stata decisa dal governo federale in coordinamento con i partner internazionali e con la commissione del Consiglio per l'attuazione del trattato di pace, che decide la nomina dell'Alto rappresentante internazionale per la Bosnia Erzegovina. Attualmente l'Alto rappresentante internazionale è Valentin Inzko. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE