SIRIA

 
 

Siria: Covid, atteso ad aprile arrivo vaccini russi e cinesi

Damasco, 20 gen 08:27 - (Agenzia Nova) - La Siria attende per il prossimo mese di aprile l’arrivo di vaccini cinesi e russi contro il Covid-19. Lo ha annunciato il capo dell’Unione siriana dei medici, Kamal Asad Amer, secondo cui “i vaccini russi e cinesi sono stati testati nei loro Paesi d’origine, e molti Paesi nel mondo li hanno approvati”. Secondo il medico, la squadra di governo ha definito un piano per avviare la somministrazione del siero durante il mese di aprile, e se necessario – e in base ai piani del ministero della Salute di Damasco – dovrebbero arrivare dosi ulteriori. L’obiettivo del piano del dicastero della Salute, riferisce il quotidiano panarabo "Asharq al Awsat", è ottenere 2 milioni di dosi e somministrarle prioritariamente alle persone più esposte al rischio di contagio, ovvero al personale sanitario. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE