ICT

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ict: commissario europeo Breton, Web da riformare.

Roma, 20 gen 08:13 - (Agenzia Nova) - "L'8 gennaio due grandi piattaforme hanno preso una decisione forte, senza precedenti. Il blocco degli account di Donald Trump rappresenta l'undici settembre dei social media. Ci sarà un prima e un dopo". Alla luce degli eventi sulla sponda opposta dell'Atlantico, Thierry Breton rilancia in una intervista a "La Stampa" la battaglia per regolamentare lo spazio digitale attraverso il 'Digital Service Act', vale a dire il pacchetto di regole che era stato presentato a dicembre dalla Commissione per inchiodare le grandi piattaforme Web alle loro responsabilità. Il commissario chiede alle piattaforme di assumersi le loro responsabilità ma ha criticato aspramente la decisione di bloccare Trump. "Se discutiamo di questo da anni è perché c'è un vuoto normativo. Ma le piattaforme, fino all'8 gennaio, non hanno mai voluto riconoscere questo problema e le loro responsabilità editoriali. Poi però è successo questo episodio. E se lo hanno fatto è perché hanno visto che sulle loro reti stava circolando qualcosa di sbagliato, con importanti conseguenze fuori dallo spazio digitale". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE