LIBIA

 
 

Libia: esplosione all'Accademia navale di Janzour, 3 morti e 5 feriti tra forze del Gna

Tripoli, 20 gen 00:01 - (Agenzia Nova) - Un'esplosione deflagrata nell'Accademia navale di Janzour, sobborgo occidentale della capitale libica Tripoli, ha provocato la morte di tre persone tra le forze del Governo di accordo nazionale (Gna) e il ferimento di altre cinque. E’ quanto riferiscono ad “Agenzia Nova” fonti militari del Gna. L'agente Ali al Khalidi ha chiarito che all'interno dell'Accademia è scoppiato un incendio a seguito dell'esplosione di un deposito di munizioni. "Il rogo – ha spiegato al Khalidi - ha provocato la morte del comandante dell'Accademia, generale di brigata Ahmed Ayoub, e del brigadiere Salim Abu Salah, oltre ad un'altra persona, mentre altre cinque sono rimaste ferite". La deflagrazione è avvenuta poche ore dopo che il capo di stato maggiore delle forze del Gna, Mohamed al Haddad, ha visitato la sede dell'Accademia, situata a undici chilometri dalla sede della missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil).
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE