MEDIO ORIENTE

 
 

Medio Oriente: Blinken, l'ambasciata Usa in Israele resterà a Gerusalemme

New York, 20 gen 00:38 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti continueranno a riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e l'ambasciata Usa nello Stato ebraico resterà pertanto nella città "tre volte santa". Lo ha detto Antony Blinken, l’uomo scelto dal presidente eletto Joe Biden quale nuovo segretario di Stato Usa, durante l'audizione di conferma al Senato. Lo spostamento della rappresentanza diplomatica statunitense da Tel Aviv a Gerusalemme, e il conseguente riconoscimento di quest'ultima come capitale d'Israele, è stato deciso dall'amministrazione del presidente Donald Trump a dicembre del 2017, per poi essere ufficializzato a maggio del 2018. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE