ISRAELE

 
 

Israele: Covid, la serrata estesa fino al 31 gennaio

Gerusalemme , 19 gen 19:10 - (Agenzia Nova) - I ministri del governo israeliano hanno approvato all'unanimità la proroga delle misure di blocco attualmente in vigore per arginare la diffusione del virus Sars-Cov-2 fino al 31 gennaio. I visitatori che faranno ingresso in Israele dovranno presentare un test Covid con esito negativo effettuato entro le 72 ore antecedenti al volo. La decisione ministeriale di estendere la serrata per altri dieci giorni è stata unanime. Il ministro Ofir Akunis (esponente del Likud), che si era opposto alla proposta, non ha partecipato al voto. Israele ha registrato un record di contagi nelle ultime 24 ore. Secondo l'ultimo bollettino sono 10.021 i nuovi casi di contagio. Finora in Israele è stato vaccinato il 25 per cento della popolazione. "Ci troviamo nel mezzo di una corsa serrata tra la campagna di vaccinazione e la crescente diffusione (del virus) nel mondo a causa delle mutazioni", ha detto all'inizio dell'incontro il primo ministro, Benjamin Netanyahu. “Dobbiamo continuare a prendere le decisioni giuste per i cittadini di Israele. Dobbiamo decidere immediatamente su un'ulteriore estensione dell'attuale blocco. Potrebbe non essere popolare, né conveniente durante il periodo elettorale, ma è quello che dobbiamo scegliere oggi e mi aspetto che tutti lo sostengano", ha affermato il capo dell'esecutivo. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE