HONG KONG

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Hong Kong: Pechino vara la legge sulla sicurezza nazionale (4)

Hong Kong, 30 giu 2020 05:01 - (Agenzia Nova) - L'Assemblea nazionale ha esaminato e revisionato il progetto di legge nel corso della 19ma sessione del Comitato permanente, che si è tenuta nelle scorse settimane. Secondo le informazioni divulgate dalla stampa cinese, il disegno di legge è suddiviso in sei capitoli e 66 articoli, che corrispondono ai principi generali; doveri e istituzioni di tutela della sicurezza nazionale; reati e sanzioni; giurisdizione su casi di sicurezza nazionale, applicazione della legge e procedure; istituzioni del governo popolare centrale e di Hong Kong per la salvaguardia della sicurezza nazionale; disposizioni supplementari. Il disegno di legge specifica la responsabilità fondamentale del governo centrale e la responsabilità costituzionale di Hong Kong di garantire la salvaguardia della sicurezza nazionale. Secondo il disegno di legge, Hong Kong deve rispettare le basi dello stato di diritto, inclusi i diritti umani fondamentali e la presunzione di innocenza. Il disegno di legge prevede che l'ex colonia britannica istituisca una Commissione per la salvaguardia della sicurezza nazionale che risponda direttamente al governo centrale di Pechino. La commissione sarà presieduta dal capo esecutivo e includerà la nuova carica di consigliere per la sicurezza nazionale, che sarà nominato dal governo centrale. Il progetto di legge fa riferimento a quattro categorie di crimini tra cui secessione, sovversione del potere statale, attività terroristiche e collusione con forze straniere o esterne per mettere in pericolo la sicurezza nazionale. Salvo circostanze specifiche, la Regione amministrativa di Hong Kong eserciterà la giurisdizione sui casi di rilevanza penale previsti dalla legge. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE