Esteri

 
 

Il Congresso Usa è pronto a bloccare il ritiro dei militari dalla Germania annunciato da Trump

Il Congresso Usa è pronto a bloccare il ritiro dei militari dalla Germania annunciato da Trump
New York, 30 giu 2020 18:28 - (Agenzia Nova) - Il Congresso degli Stati Uniti sta preparando una serie di proposte per bloccare il piano annunciato dal presidente Donald Trump per il ritiro di circa 10 mila militari dalla Germania. L’iniziativa è bipartisan e coinvolge entrambe le camere del Congresso: il senatore repubblicano Mitt Romney ha proposto un emendamento al bilancio annuale della difesa che congelerebbe il numero di truppe di stanza in Germania; parallelamente, il presidente della commissione Servizi armati della Camera dei rappresentanti, il democratico Adam Smith, ha dichiarato oggi di ritenere che il Congresso debba fermare il piano dell’amministrazione Trump. Novità in tal senso, scrive il sito specializzato “Defense News”, potrebbero arrivare già nella giornata di domani, quando la bozza di bilancio della difesa arriverà in commissione alla Camera.

“È possibile che esista uno scenario in base al quale ricollocare le truppe fuori dalla Germania sia nel nostro interesse nazionale. Il presidente finora non ne ha parlato, il dipartimento della Difesa nemmeno e (Trump) sembra comportarsi in maniera molto azzardata. Non sappiamo ancora di che cosa si sta parlando ed è appropriato, per il momento, chiedere di congelare tutto fino a quando non sapremo dove andremo e che cosa faremo”, ha spiegato ai giornalisti Smith. La scorsa settimana, al termine del suo incontro con il presidente polacco Andrzej Duda, Trump ha aperto alla possibilità che alcune delle truppe di base in Germania vengano trasferite in Polonia. Altre, invece, “tornerebbero a casa”. Dietro la decisione, in ogni caso, ci sarebbe lo scarso contributo economico di Berlino alla sicurezza collettiva della Nato. Robert O’Brien, consigliere alla Sicurezza nazionale della Casa Bianca, ha fatto sapere di recente in un’intervista al “Wall Street Journal” che l’obiettivo degli Stati Uniti è di ridurre da 34.500 a 25 mila unità la presenza militare permanente Usa in Germania. (Res)
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE