FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Fyrom: previste nuove proteste questa sera, per l'ex premier Gruevski "sbagliato parlare di scenario ucraino"

Skopje, 14 apr 2016 15:32 - (Agenzia Nova) - Il leader del partito Organizzazione rivoluzionaria interna macedone-Partito democratico per l'unità nazionale macedone (Vmro-Dpmne), l'ex premier Nikola Gruevski, ha condannato con forza le violente registrare la scorsa notte nel centro di Skopje, accusando il leader dell'opposizione Zoran Zaev per aver parlato di "scenario ucraino" come prospettiva per il paese. "Negli ultimi due giorni abbiamo visto un' esplosione di violenza e vandalismo, con un apposito intento del partito Unione socialdemocratica di Macedonia (Sdsm) di approfondire la crisi ad un nuovo livello", ha detto Gruevski. Secondo l'ex premier è sbagliato parlare di "scenario ucraino, in quanto questo significa migliaia di morti e feriti", mentre un politico dovrebbe auspicare "proteste pacifiche". Dopo le accuse è arrivata pronta la reazione del partito Sdsm, che tramite il suo leader Zaev ha richiamato i suoi sostenitori a proteste pacifiche precisando al contempo che anche la polizia "deve evitare di usare la forza in maniera non proporzionata". (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE