SPAGNA

 
 

Spagna: Covid, Pp chiede premier Sanchez riferisca a Congresso su dati "preoccupanti"

Madrid, 19 gen 18:38 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro Pedro Sanchez "è scomparso", il ministro della Salute "è più preoccupato per le elezioni catalane che per la vaccinazione degli spagnoli" e la terza ondata della pandemia del coronavirus è "fuori controllo". Sono le accuse lanciate dal segretario generale del Partito popolare (Pp), Teodoro García Egea, che ha esortato il premier a riferire al Congresso dei deputati in merito ai dati "preoccupanti" sul numero di persone contagiate. "Cosa ci fa il generale nascosto nel bunker?" ha insistito Egea, chiedendo la rimozione del ministro Illa dal suo incarico perché una pandemia di tale portata "richiede un ministro impegnato 24 ore al giorno". Dopo aver sottolineato che il Pp ha chiesto una strategia nazionale fin dall'inizio della pandemia, ha affermato che "è essenziale un piano d'azione e non 17 diversi". Il segretario ha, inoltre, chiesto all'esecutivo "nuovi strumenti giuridici paralleli e alternativi allo stato di emergenza che consentano alle pubbliche amministrazioni di lavorare e combattere il virus". Il segretario generale del Pp ha auspicato che anche gli altri partiti si uniscano a questa richiesta di chiarimenti al Congresso dei deputati da parte del premier Sanchez, il quale dovrebbe avere "un po' di sensibilità" recandosi "nella sede della sovranità nazionale". (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE