SUDAFRICA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Sudafrica: fondazione Nelson Mandela chiede dimissioni Zuma, "inadatto a governare" (2)

Pretoria, 06 feb 2018 13:03 - (Agenzia Nova) - Il duro attacco della fondazione arriva a un giorno dalla riunione del Comitato esecutivo nazionale (Nec), il massimo organo decisionale del Congresso nazionale africano (Anc), il partito al potere in Sudafrica. Il comitato si riunirà mercoledì 7 febbraio per decidere del futuro del presidente Jacob Zuma, nei confronti del quale l’opposizione ha presentato una nuova mozione di sfiducia che sarà votata il prossimo 22 febbraio. L’annuncio segue la riunione d’urgenza dell’Anc tenuta ieri, dopo che i vertici del partito, riuniti presso l’abitazione dello stesso Zuma domenica sera, hanno rinviato ogni decisione riguardo alle sorti del capo dello Stato, da mesi nell’occhio del ciclone per via dei ripetuti scandali di corruzione legati al suo nome. Contrariamente al Comitato di lavoro riunito ieri, il Comitato esecutivo nazionale potrà prendere la decisione di revocare l’incarico del capo dello stato, che non è eletto a suffragio universale diretto, bensì dai deputati. L’organo discuterà della “transizione” tra il governo di Zuma e quello del suo successore designato Cyril Ramaphosa, si legge in una dichiarazione dell'Anc ripresa dalla stampa locale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE