GRECIA

 
 

Grecia: portavoce Ue, Commissione resta impegnata per concludere revisione il prima possibile

Bruxelles, 05 gen 2017 12:40 - (Agenzia Nova) - La Commissione Ue resta impegnata per giungere a una conclusione della seconda revisione del programma di aggiustamento della Grecia "il prima possibile". Lo sottolinea oggi a Bruxelles una portavoce della Commissione Ue, Vanessa Mock, ricordando però che questo dipende da "tutti gli attori coinvolti". Secondo Mock, l'Eurogruppo del 26 gennaio sarà un'opportunità per fare il punto della situazione. I ministri dell'Economia dell'eurozona si sono riuniti a Bruxelles lo scorso 5 dicembre, ma senza riuscire a trovare un accordo sulla seconda revisione del piano di aiuti ad Atene. L'accordo tecnico, preliminare alla conclusione della prima revisione, dovrebbe includere misure per raggiungere gli obiettivi di bilancio concordati per il 2018 (ossia un avanzo primario del 3,5 per cento del Pil), oltre che le riforme per rafforzare la crescita, quella del mercato del lavoro e la rimozione degli ostacoli per gli investimenti nel paese. L'Eurogruppo aveva inoltre chiesto ad Atene di completare le nomine del board dell'agenzia delle privatizzazioni. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE