ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: il governo Grindeanu, una “squadra fedele” per la leadership socialdemocratica

Bucarest, 05 gen 2017 13:13 - (Agenzia Nova) - Responsabilità, modestia e rispetto nei confronti dei cittadini romeni: con questi presupposti il nuovo governo guidato da Sorin Grideanu punta a rendere la Romania “un paese normale”. Il premier, prima dell’investitura avvenuta ieri sera presso la sede presidenziale, aveva presentato all’esame del parlamento per il voto di fiducia, chiarendo l’obiettivo di portare avanti il suo mandato con l’intento di creare, per l’appunto, “una Romania normale”, un paese dove l'anomalia sia un'eccezione e non la regola. Propositi importanti per un paese che ha vissuto l’ultimo anno sotto la guida di un governo tecnico e che resta uno dei più colpiti nell’Unione europea dal fenomeno della corruzione. Per raggiungere questo obiettivo, Grindeanu ha proposto una squadra di governo di 24 ministri, di cui due avranno anche l’incarico di vicepremier. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE