FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Fyrom: ex premier Gruevski, divisione paese in cantoni porterebbe a conflitto nei Balcani (3)

Skopje, 06 gen 2017 09:12 - (Agenzia Nova) - L'intervista arriva mentre questo lunedì scadono i termini di tempo, in base ai quali il presidente macedone Gjorge Ivanov concederà al partito che ha ottenuto più seggi alla elezioni il mandato per formare il nuovo governo. Questo ruolo spetta in prima battuta proprio al Vmro-Dpmne di Gruevski, che ha ottenuto 51 seggi sui 120 del parlamento di Skopje. La strada per formare una nuova maggioranza appare tuttavia in salita e non è scontato che il partito conservatore, che ha governato negli ultimi dieci anni nell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia, riesca a raggiungere accordi con gli altri partiti per ottenere una maggioranza parlamentare (61 seggi). In caso di fallimento da parte del Vmro-Dpmne, Ivanov dovrebbe concedere il mandato per formare il governo alla seconda forza politica in base ai risultati delle elezioni dell'11 dicembre, ovvero al partito di centro-sinistra Sdsm che ha ottenuto 49 seggi. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE