ITALIA-QATAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Italia-Qatar: conversazione telefonica Gentiloni-Al Thani, focus su crisi politica nel Golfo

Roma, 16 giu 2017 16:39 - (Agenzia Nova) - L'Italia è disposta a promuovere iniziative per risolvere la crisi tra i paesi del Golfo. E' quanto emerge dalla conversazione telefonica intrattenuta ieri sera tra il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e l’emiro del Qatar, Tamim bin Hamad al Thani, incentrata sulla crisi tra i paesi arabi. Lo ha confermato Palazzo Chigi ad “Agenzia Nova”. Il premier italiano ha espresso “preoccupazione per la situazione che si è venuta a creare nel Golfo”, riferisce la presidenza del Consiglio. L’emiro qatariota ha contattato ieri anche il cancelliere tedesco Angela Merkel, e il capo del governo britannico Theresa May. “Esattamente come gli altri paesi, l’Italia si è resa disponibile a dare un contributo positivo alla risoluzione della crisi”, spiegano ancora da Palazzo Chigi. "Gentiloni ha ribadito che è necessario preservare la stabilità della regione del Golfo evitando ogni possibile escalation e ha confermato la sua fiducia nella mediazione che il Kuwait sta portando avanti", prosegue la presidenza del Consiglio. Il capo del governo, inoltre, "ha assicurato all'emiro Al Thani la disponibilità del governo italiano a promuovere iniziative che possano contribuire a rimuovere i contrasti che oggi dividono alcuni nostri importanti partner dell'area". (segue) (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE