TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia: l'opposizione scende in piazza per rivendicare il suo ruolo politico (2)

Ankara, 16 giu 2017 17:01 - (Agenzia Nova) - "Non vogliamo vivere in un paese dove la giustizia è inesistente - ha detto ieri il leader del Chp, Kemal Kilicdaroglu che guida la marcia -. Non c'è pace in un paese dove la giustizia è inesistente. Vogliamo vivere in pace". Kilicdaroglu ha aggiunto che "se c'è un prezzo da pagare, lo pagheremo", invitando chiunque sostenga la giustizia a partecipare alla manifestazione e sottolineando come non si tratti di una protesta politica. “E’ una marcia per la giustizia. In un paese in cui le prigioni sono piene non c’è giustizia”, ha detto ancora il leader del Chp in riferimento alle purghe operate dalle autorità turche nei mesi successivi al fallito golpe del 15 luglio scorso. Sono decine di migliaia le persone licenziate e arrestate, nella magistratura, nelle forze armate e di polizia, e nelle istituzioni pubbliche, accusate di far parte della rete facente capo al predicatore islamico Fethullah Gulen, acerrimo nemico del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che ha scelto l'esilio volontario negli Usa nel 1999. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE