YEMEN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Yemen: due membri di al Qaeda uccisi in sospetto raid statunitense (2)

Riad, 17 giu 2017 10:17 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 23 maggio un blitz delle forze speciali statunitensi in Yemen contro un covo dei terroristi di al Qaeda aveva portato alla morte di jihadisti, uccisi con l’uso delle armi leggere e di raid aerei mirati nella provincia di Marib. Lo scorso aprile altri cinque miliziani di al Qaeda erano stato uccisi in un raid aereo condotto da un drone statunitense nella stessa zona dello Yemen. A gennaio un blitz delle forze speciali statunitensi contro un covo di terroristi nella provincia yemenita di al Bayda, circa 80 chilometri a sud della capitale Sana’a, aveva portato all'uccisione di almeno 14 terroristi di al Qaeda e di un militare statunitense. Fonti yemenite, invece, riferiscono della morte di 57 persone, inclusi 16 civili, tra cui otto donne e otto bambini, nella prima azione militare di questo tipo decisa dalla nuova amministrazione del presidente Usa Donald Trump. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE