SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Libano, ministra Difesa a generale Del Col (Unifil), Israele rispetti risoluzioni internazionali

Beirut, 19 gen 13:00 - (Agenzia Nova) - La ministra della Difesa libanese, Zeina Akar, ha ricevuto a Yarze il force commander e head of mission della missione di interposizione delle Nazioni Unite nel Libano meridionale (Unifil), generale Stefano Del Col. Lo riferisce l'agenzia di stampa governativa "Nna". "La parte israeliana deve attuare le risoluzioni internazionali, in particolare la risoluzione 1701 e tutte le sue disposizioni", ha detto Akar a Del Col, elogiando "gli sforzi che Unifil sta compiendo in coordinamento e cooperazione con l'esercito libanese per affrontare questi problemi". Durante l'incontro, Akar ha denunciato "il rapimento del pastore libanese Hassan Zahra e le continue violazioni israeliane contro il Libano". La ministra ha sottolineato la necessità di "fermare le ripetute aggressioni e violazioni da parte del nemico israeliano e il rifiuto del Libano di qualsiasi violazione della sua sovranità territoriale, marittima e aerea". Akar e Del Col hanno discusso anche della pandemia sanitaria scaturita dal Covid-19. In particolare, hanno discusso della "possibilità che le nazioni che prendono parte alla missione Unifil offrano assistenza medica ai residenti del sud (del Libano) per precauzione contro la pandemia". Da parte sua, sul profilo Twitter, Del Col ha definito l'incontro con Akar "costruttivo". "Nel 2021, dobbiamo guardare avanti e compiere ulteriori passi verso l'attuazione della risoluzione 1701, migliorando la sicurezza lungo la blue line". L'alto ufficiale italiano a capo di Unifil ha incontrato anche il numero uno della Direzione generale della sicurezza libanese, il generale Abbas Ibrahim. "Preservare la sicurezza nel sud del Libano e attuare la risoluzione 1701 è il nostro obiettivo comune", ha scritto a margine dell'incontro Del Col su Twitter. L'ufficiale ha auspicato che il 2021 sia un anno "produttivo", in cui la missione "lavori in coordinamento con gli apparati di sicurezza libanesi". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE