IRAQ

 
 

Iraq: ambasciata Usa, nessun coinvolgimento in presunti attacchi a sud di Baghdad

Baghdad, 19 gen 13:10 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti non sono coinvolti nei presunti attacchi avvenuti questa notte a sud di Baghdad in Iraq. Lo ha confermato questa mattina una nota dell’ambasciata Usa in Iraq. “Stiamo assistendo a segnalazioni di potenziali esplosioni vicino a Jurf as-Sakhr, a sud di Baghdad. Possiamo confermare che nessun personale o risorse statunitensi si trovava nelle vicinanze di Jurf as-Sakhr e che siamo in alcun modo coinvolti in questo presunto incidente", ha riferito l’ambasciata in una nota diffusa anche sui propri canali social. Questa mattina, l’ufficio stampa del premier iracheno, Mustafa al Khadhimi, ha negato le notizie diffuse da diversi media, che parlavano di presunti attacchi aerei a sud di Baghdad. Secondo l’ufficio stampa di Kadhimi, le esplosioni sarebbero state provocate dal sabotaggio di diversi pali dell’alta tensione da parte di cellule dello Stato islamico. Secondo il comunicato, i funzionari della sicurezza hanno avviato un'operazione di ricerca per arrestare i responsabili dell'attacco.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE