TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: presidente Saied invita a non strumentalizzare proteste dei giovani tunisini

Tunisi, 19 gen 12:14 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Repubblica, Kais Saied, ha invitato le parti politiche a non “strumentalizzare” i giovani che in questi giorni hanno organizzato proteste in varie zone del Paese. Secondo quanto riferisce una nota della presidenza della Repubblica, Saied si è recato ieri nella città di Errafeh, a M'nihla, governatorato di Ariana, dove ha incontrato un gruppo di cittadini della regione. In un discorso pronunciato davanti alla sede della delegazione M'nihla, il capo dello Stato ha ribadito “il diritto del popolo tunisino al lavoro, alla libertà e alla dignità”, invitando tuttavia a non utilizzare la violenza. Saied ha messo in guardia contro ogni "strumentalizzazione" della miseria e della povertà dei giovani che stanno conducendo le manifestazioni. “Chi manipola i giovani e si muove nell'oscurità, mira a caos e non risponde alle richieste dei tunisini", ha dichiarato il presidente tunisino. Inoltre, Saied ha sottolineato che "la gestione degli affari pubblici non dipende dalla creazione di alleanze e manovre politiche, ma piuttosto si basa su valori morali e principi", aggiungendo che il caos non può in alcun modo servire gli interessi del Paese. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE