SLOVACCHIA

 
 

Slovacchia: Covid, 200 membri del personale sanitario polacco aiuteranno nei test

Bratislava, 19 gen 10:02 - (Agenzia Nova) - Medici e altri membri del personale sanitario polacco assisteranno la Slovacchia nella sua campagna di testing anti-Covid nazionale. Lo riporta l'agenzia di stampa "Tasr", dopo l'annuncio fatto dai premier polacco e slovacco, Mateusz Morawiecki e Igor Matovic. Saranno circa 200 i medici e paramedici che raggiungeranno il Paese nel fine settimana. "Mateusz, grazie a nome del popolo slovacco, che considera la Polonia non solo come un buon vicino, ma anche come un buon fratello", ha scritto Matovic su Facebook. La nuova campagna di testing di massa annunciata dal governo di Bratislava è cominciata ieri e proseguirà fino al 26 gennaio. Sottoporsi a test non è obbligatorio, ma comunque caldamente raccomandato. Le persone possono ricorrere a varie opzioni, "dai test antigenici a quelli molecolari". I risultati del test nazionale saranno illustrati venerdì 29 gennaio. Successivamente i distretti del Paese saranno divisi in due gruppi. Nei 37 che avranno osservato i dati peggiori si svolgerà un secondo turno di testing. L'obiettivo della misura combinata dei test, così come dell'annunciata proroga del coprifuoco, è di "correggere" la situazione epidemiologica slovacca al fine di iniziare ad allentare le misure di contenimento del coronavirus a partire dal primo febbraio. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE