MEDIO ORIENTE

 
 

Medio Oriente: Covid, governo Anp, acquistati 2 milioni di dosi vaccino

Gerusalemme, 19 gen 08:33 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dell’Anp, Mohammed Shtayyeh, ha confermato un accordo per acquistare due milioni di dosi del vaccino contro il Covid-19, per un valore di 10 milioni di dollari, ma non ha rivelato la data di arrivo del siero né dell’inizio della campagna vaccinale. Nel frattempo, resteranno in vigore nei Territori palestinesi fino al primo febbraio restrizioni rafforzate per contrastare la diffusione del coronavirus. Nel corso della seduta settimanale del consiglio dei ministri, riferisce l'agenzia di stampa palestinese "Wafa", Shtayyeh ha detto che “i vaccini che abbiamo richiesto saranno presto in arrivo, ma non ci sono al momento date definitive. Abbiamo firmato, la scorsa settimana, per 10 milioni di dollari, allo scopo di ottenere 2 milioni di dosi, e ci saranno altri vaccini da varie fonti”. “Le pressioni che abbiamo fatto con la comunità internazionale affinché Israele vaccini i detenuti nelle sue carceri l’ha costretto a impegnarsi a farlo, e questo dimostra che quando la comunità internazionale ha volontà ci sono anche i risultati”, ha proseguito. Il ministero della Salute palestinese ha registrato ieri 524 nuovi contagi da coronavirus, 8 decessi e 944 guarigioni. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE