BRASILE

 
 

Brasile: produzione nazionale acciaio diminuita del 4,9 per cento nel 2020

Brasilia, 19 gen 00:17 - (Agenzia Nova) - La produzione nazionale di acciaio in Brasile è stata di 31 milioni di tonnellate nel corso del 2020, in calo del 4,9 per cento rispetto al volume prodotto nel 2019. Lo riferisce l'Istituto acciaio Brasile (Iab). Secondo quanto riferito dal presidente dell'istituto, Marco Polo de Mello Lopes, il calo della produzione è dovuto "allo stop arrivato nel momento più acuto della grave crisi della domanda affrontata dall'industria nell'aprile dello scorso anno”. Nel corso dell'anno, in particolare, la produzione di laminati è stata di 21,7 milioni di tonnellate, in calo del 3,7 per cento rispetto a quanto accumulato nel 2019. La produzione di semilavorati destinati alla vendita è stata pari a 7,8 milioni di tonnellate da gennaio a dicembre 2020, in diminuzione di 11,6 per cento rispetto al 2019. Le vendite sul mercato interno hanno raggiunto quota 19,2 milioni di tonnellate, in aumento del 2,4 per cento rispetto all'anno precedente. Le esportazioni hanno coinvolto 10,7 milioni di tonnellate, per un volume di affari di 5,4 miliardi di dollari, rispettivamente in calo del 16,1 e del 26,6 per cento rispetto all'anno 2019. Le importazioni hanno raggiunto i 2 milioni di tonnellate, in calo del 14,3 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il volume d'affari è stato dunque di 2,1 miliardi di dollari, in calo del 13 per cento.
(Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE