PAESI BASSI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Paesi Bassi: governo cancella i debiti dei genitori nello scandalo degli assegni familiari

Amsterdam, 18 gen 20:50 - (Agenzia Nova) - Il governo olandese ha detto che sta cancellando i debiti dovuti all'ufficio delle imposte e ad altre agenzie governative dai genitori coinvolti in uno scandalo di frode che ha causato le dimissioni del governo la scorsa settimana. Il segretario di Stato alle Finanze, Alexandra van Huffelen, ha spiegato che la decisione significa che le migliaia di genitori che sono stati ingiustamente accusati di frode dall'ufficio delle imposte riceveranno i 30 mila euro di pagamento promessi a ciascuno di loro la scorsa settimana. "Credo che i genitori meritino un colpo di spugna in modo che possano utilizzare il compenso per ripartire davvero con un nuovo inizio", ha detto Van Huffelen. Il governo del primo ministro Mark Rutte si è dimesso venerdì scorso in seguito alla pubblicazione del rapporto parlamentare intitolato "Ingiustizia senza precedenti", secondo cui le politiche dell'ufficio delle imposte volte a sradicare le frodi con pagamenti di benefici ai genitori con bambini in asilo nido violavano "i principi fondamentali dello stato di diritto”. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE