USA

 
 

Usa: si dimette il direttore dell’Ufficio del censimento Steven Dillingham

New York, 18 gen 20:51 - (Agenzia Nova) - Il direttore dell’Ufficio del censimento degli Stati Uniti (Uscb), Steven Dillingham, intende rassegnare le dimissioni dal suo incarico. Lo ha annunciato lo stesso Dillingham in un messaggio al personale dell'ufficio, ripreso dal quotidiano “The Hill”, precisando che le dimissioni avranno effetto a partire da mercoledì 20 gennaio. La decisione di Dillingham arriva dopo che il funzionario ha subito una serie di critiche da parte dei democratici, che lo accusano di aver ceduto agli sforzi dell'amministrazione del presidente Donald Trump per "politicizzare il censimento”. Dillingham è stato nominato direttore circa due anni fa e il suo mandato sarebbe dovuto durare fino alla fine del 2021. L'Uscb è un'agenzia del dipartimento del Commercio degli Stati Uniti che si occupa dei censimenti, ordinati dalla Costituzione ogni dieci anni, in modo da poter determinare il numero di legislatori del Congresso che spettano a ogni Stato.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE