ENERGIA

 
 

Energia: Russia, Gazprom stanzierà 2,8 miliardi di euro per impianto gas dell'Amur

Mosca, 18 gen 19:54 - (Agenzia Nova) - La compagnia russa Gazprom prevede di stanziare 258 miliardi di rubli (2,8 miliardi di euro) per la costruzione dell'impianto di lavorazione del gas dell'Amur nel 2021. È quanto riferito dalla società russa, dopo che lo scorso dicembre ha riferito di aver raccolto 2,27 mila miliardi di rubli di finanziamenti (25 miliardi di euro) da un gruppo di banche per la costruzione dell’impianto dell'Amur. Dal 2015 è in corso la costruzione dell'impianto che dovrebbe avere una capacità di lavorazione prevista di 42 miliardi di metri cubi di gas all'anno. La materia prima dovrebbe essere il gas fornito attraverso il gasdotto Potere della Siberia, attraverso cui la Russia rifornisce di gas la Cina. L'impianto sarà composto da sei linee di produzione e la messa in servizio delle prime due è prevista nel secondo trimestre del 2021 e l'impianto raggiungerà la piena capacità nel 2025. L'appaltatore generale per la costruzione del progetto è Nipigaz, una controllata della società petrolchimica russa Sibur. Il costo di costruzione dell'impianto è stato stimato da Gazprom a 950 miliardi di rubli (10,6 miliardi di euro). (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE