BRASILE

 
 

Brasile: covid, approvato uso in emergenza dei vaccini AstraZeneca e CoronaVac

Brasilia, 17 gen 19:36 - (Agenzia Nova) - L'Agenzia nazionale di vigilanza sanitaria del Brasile (Anvisa) ha autorizzato l'uso in emergenza dei vaccini contro il nuovo coronavirus sviluppati da AstraZeneca in collabotazione con l'Università di Oxford, e il cinese CoronaVac, prodotto da Sinovac Research & Development. Con il voto favorevole di tutti e cinque membri del direttorio, l'Anvisa ha accolto le raccomandazioni espresse in mattinata dalle tre aree tecniche dell'agenzia. La richiesta per l'AstraZeneca arriva dalla Fondazione Oswaldo Cruz (Fiocruz), che conta di produrre il farmaco presso il laboratorio Bio-Manguinhos di Rio de Janeiro. L'uso in emergenza del farmaco cinese è invece sollecitato dall'Istituto di ricerca scientifica Butantan di San Paolo. Nella serata di sabato l'Anvisa aveva respinto l'analoga richiesta presentata per il vaccino "Sputnik V", perché non ancora entrato nel vivo della fase tre di sperimentazione.

Il voto si è tenuto in un momento di acceso dibattito sull'efficacia dei farmaci. I dati del prodotto AstraZeneca, pubblicati a inizio mese, riferiscono di un 70,4 per cento di efficacia media. A inizio settimana l'istituto Butantan aveva invece riferito che il CoronaVac presentava un'efficacia pari al 50,38 per cento dei casi, valore nettamente inferiore a quello annunciato nei test svolti in altri paesi. Una notizia che avrebbe spinto Malesia e Singapore a sollecitare ulteriori assicurazioni scientifiche alla SinoVac prima di perfezionare l'accordo della vendita. La casa farmaceutica cinese avrebbe successivamente risposto affermando che i "risultati dei test clinici di fase 3 sono sufficienti a provare che la sicurezza e l'efficacia del vaccino sono buone in tutto il mondo". (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE