ARGENTINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Argentina: presidente promulga oggi la legge sulla depenalizzazione dell'aborto (6)

Buenos Aires, 14 gen 13:21 - (Agenzia Nova) - Gli osservatori locali segnalano che la svolta argentina potrebbe imprimere maggiore forza alla causa "verde" nel continente. Il tema è da ieri al centro del dibattito parlamentare in Cile Secondo quanto rende noto il sito web della Camera la commissione donne e parità di genere ha iniziato a discutere il progetto di legge che depenalizza l’aborto fino alla 14ma settimana. Il progetto di legge era stato presentato dalle fila dell’opposizione nel 2018. In concomitanza con il dibattito alla Camera, fuori dal palazzo di governo sono state registrate manifestazioni pacifiche in sostegno della legge. Non sono mancati incidenti con i gruppi pro-vita, che hanno portato all'intervento delle forze di polizia. Allo stato attuale in Cile è consentito l'aborto solo nel caso di rischio di vita della madre, stupro o impossibilità di vita del feto. Dopo il via libera di Buenos Aires, José Ramon Lopez Beltran, figlio maggiore del presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador ha commentato con un esplicito "ora tocca a noi" sul proprio profilo twitter. In Messico l'aborto è legale, senza condizioni, nella sola Città del Messico e nello stato di Oaxaca. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE