GERMANIA

 
 

Germania: ministro degli Esteri Mass, consentire alle persone vaccinate di tornare alla vita pubblica

Berlino, 17 gen 10:33 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha affermato in un'intervista che alle persone vaccinate contro il Covid-19 dovrebbe essere consentito di tornare alla vita pubblica. “Le persone vaccinate dovrebbero essere in grado di esercitare nuovamente i loro diritti fondamentali”, ha dichiarato Maas al tabloid tedesco “Bild”. “Se ci sono solo persone vaccinate in un ristorante o in un cinema, non possono più mettersi in pericolo a vicenda”, ha aggiunto. La posizione di Maas contraddice la posizione del governo secondo cui le misure restrittive dovrebbero essere revocate o imposte per tutti i cittadini allo stesso modo indipendentemente dallo stato di vaccinazione onde evitare la creazione di divisioni sociali. “Sì, porterà a disuguaglianze in un periodo di transizione, ma finché c'è una ragione oggettiva, è costituzionalmente giustificabile”, ha affermato Maas, sottolineando che, sebbene la scienza non sia ancora chiara su come gli individui vaccinati possano eventualmente diffondere il coronavirus, è sicuramente improbabile che siano gravosi per il sistema sanitario. Secondo Maas un tale allentamento selettivo delle misure potrebbe rappresentare una tregua anche per i ristoranti e i proprietari di piccole imprese colpiti dalla pandemia. A metà dicembre il governo federale ha imposto un rigido blocco che dovrebbe restare in vigore fino alla fine di gennaio, tuttavia la prossima settimana la cancelliera Angela Merkel discuterà con i governatori dei Laender l’ipotesi di estendere il blocco dal momento che il numero di nuovi casi giornalieri è ancora nell'ordine delle decine di migliaia. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE