LIBANO

 
 

Libano: denunciato all’Onu arresto di un pastore da parte di Israele

Beirut, 15 gen 08:27 - (Agenzia Nova) - Il Libano ha denunciato al Consiglio di sicurezza dell’Onu l’arresto di un pastore libanese, Hassan Zahra, da parte delle forze di difesa israeliane, avvenuto martedì 12 gennaio presso l’area di confine di Kfarshouba. Lo riferisce l’emittente libanese “Lbci”, secondo cui la denuncia è stata presentata dalla rappresentante permanente di Beirut all’Onu, Amal Mudallali, in relazione alle “costanti violazioni israeliane della sovranità del Libano”. Il rapporto è stato inviato al segretario generale, Antonio Guterres, e a Tarek Ladeb, rappresentante permanente della Tunisia e presidente di turno del Consiglio di sicurezza. Il documento condanna “l’aggressione israeliana” e chiede l’immediato rilascio di Zahra. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE