IMPRESE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Imprese: Danese (Aefi) a "Il Sole 24 Ore", rischiamo un tracollo dell'80 per cento del fatturato

Roma, 28 ott 2020 08:07 - (Agenzia Nova) - "A fine anno arriveremo a perdere anche l'80% di fatturato come settore, ma il punto ormai non è nemmeno più questo. ll punto è capire se il governo ritiene che il sistema delle fiere sia strategico per lo sviluppo industriale del Paese oppure no". Lo ha detto a "Il Sole 24 Ore" Maurizio Danese, presidente di Aefi (Associazione enti fieristici italiani), che chiede una risposta rapida e concreta, dopo la doccia fredda che domenica scorsa ha gelato le residue speranze del settore di risollevare almeno in parte il crollo vertiginoso dei ricavi causato dalla pandemia. A poche settimane dalla riapertura delle manifestazioni, il Dpcm del 25 ottobre le ha nuovamente chiuse fino al 24 novembre, causando la cancellazione, l'ennesimo slittamento o il trasferimento su piattaforma digitale di altre 61 manifestazioni. Il presidente si aspetta dal governo "fatti veri e non solo parole: risorse a fondo perduto per ripianare le perdite delle nostre aziende, che non solo non hanno fatturato nei mesi di chiusura, ma inoltre hanno dovuto sostenere le spese di gestione per mandare avanti la macchina, visto che il nostro lavoro è fatto di programmazione sul medio e lungo termine, ed extra-costi per adeguare i quartieri alle misure di sicurezza anti-Covid, con investimenti importanti". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE