ROMANIA

 
 

Romania: deficit partite correnti aumentato dell'1,12 per cento nei primi undici mesi del 2020

Bucarest, 15 gen 16:50 - (Agenzia Nova) - La bilancia delle partite correnti in Romania ha registrato un deficit di 9,763 miliardi di euro nei primi undici mesi del 2020, in aumento dell'1,12 per cento rispetto al medesimo periodo del 2019 quando registrava 9,655 miliardi di euro. E' quanto si legge in un comunicato stampa della Banca nazionale della Romania (Bnr). Secondo la Banca centrale, tra gennaio e novembre del 2020, il debito estero totale è aumentato di 10,187 miliardi di euro: il debito estero a lungo termine ammontava a 85,794 miliardi di euro al 30 novembre 2020 (71,5 per cento del debito estero totale), in aumento del 15,4 per cento rispetto al 31 dicembre 2019; il debito estero a breve termine si è attestato al 30 novembre 2020 un livello di 34,176 miliardi di euro (28,5 per cento del debito estero totale), in diminuzione del 3,6 per cento rispetto al 31 dicembre 2019. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE