USA

 
 

Usa: Ivanka Trump interrogata dalla procura di Washington

New York, 03 dic 2020 05:02 - (Agenzia Nova) - Ivanka Trump, figlia del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stata interrogata dagli investigatori della Procura generale di Washington, in merito al suo presunto coinvolgimento nell’utilizzo indebito di fondi di beneficenza per oltre un milione di dollari. L’interrogatorio è avvenuto nell’ambito della causa intentata dalla Procura nei confronti della Trump Organization e del Comitato per l’inaugurazione presidenziale lo scorso gennaio: gli inquirenti sospettano che le organizzazioni abbiano versato cifre anomale per l’utilizzo degli spazi del Trump Hotel di Washington in occasione dell’insediamento di Trump alla Casa Bianca, nel 2017. L’interrogatorio di ieri, 2 dicembre, è stato condotto sotto giuramento dal procuratore generale del Distretto di Columbia Karl Racine. Diversi testimoni erano già stati interrogati a novembre, incluso Tom Barrack, presidente del comitato per l’inaugurazione. La procura ha emesso richieste di accesso agli atti nei confronti di una serie di figure e personalità vicine a Trump, inclusa la first lady Melania. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE