REPUBBLICA CECA

 
 

Repubblica Ceca: Covid, tra i disagi al via le registrazioni vaccinali per gli over 80

Praga, 15 gen 12:00 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Salute della Repubblica Ceca ha avviato oggi un sistema di registrazione delle vaccinazioni contro il Covid-19 per le persone di età superiore agli 80 anni, ma molti utenti segnalano ritardi e problemi di invio. Lo riferisce il portale di informazione "Aktualne.cz" specificando che il sistema è in funzione dalle 8 di questa mattina ma sebbene non si siano registrate interruzioni nel sistema, molti utenti hanno segnalato problemi durante l'invio dei Pin personali o con la prenotazione di una data o di un luogo specifici. Stando ai dati riportati dal sistema di monitoraggio ceco "Smart Quarantine", nei primi due minuti di messa in funzione 75 mila persone hanno visitato il sito web e circa 500 hanno scelto la data per ricevere il vaccino, mettendo a dura prova i server e, come fanno sapere gli operatori telefonici, provocando una coda di circa 40 mila messaggi sms con i codici pin personali che permettono di completare le prenotazioni. Il primo ministro Andrej Babis è intervenuto sulla questione durante una conferenza stampa dall'ospedale Na Frantisku affermando che il sistema non è crollato ma era sovraccarico per la grande domanda ricevuta, e che ora il problema è stato risolto. In risposta alle critiche degli operatori telefonici che hanno lamentato di non essere stati avvertiti dell'invio di così tanti sms, Babis ha affermato che oggi il traffico della telefonia mobile è lo stesso di Capodanno ed è necessario risolvere questa situazione in modo obiettivo. Il premier ha concluso dicendosi molto soddisfatto dell'adesione dimostrata oggi alla campagna di immunizzazione, aggiungendo che il governo deve fare del suo meglio per garantire la vaccinazione degli anziani, anche arrivando a posticipare la seconda dose per i paramedici. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE