REPUBBLICA CECA

 
 

Repubblica Ceca: vaccinazione anti Covid, possibile slittamento delle registrazioni per i cittadini

Praga, 15 gen 15:05 - (Agenzia Nova) - Il sistema di prenotazione delle vaccinazioni contro il Covid-19 in Repubblica Ceca è stato aperto questa mattina per le persone con età superiore agli 80 anni e secondo i piani del governo a partire dal primo febbraio tutti gli altri cittadini dovrebbero essere in grado di registrarsi. Lo rende noto il portavoce dell'agenzia nazionale per la comunicazione e le tecnologie dell'informazione, Lukas Trnka, al portale di informazione "Aktualne.cz" aggiungendo che tuttavia si sta considerando di permettere l'accesso solo ad alcune fasce della società come gli over 65 per evitare di sovraccaricare il sistema. Trnka ha spiegato che nessun server al mondo è in grado di sopportare 4 milioni di utenti alla volta, inoltre, a suo dire, non avrebbe senso fare registrare le persone con meno di 30 anni adesso, nella consapevolezza che il vaccino per loro non arriverà prima di maggio o giugno. Anche il ministro della Salute, Jan Blany, durante una conferenza stampa ha aperto a questa possibilità specificando che la decisione non è ancora stata presa ma è molto probabile che ci sarà uno slittamento delle registrazioni, ma ha aggiunto che ciò non rallenterà le vaccinazioni. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE