G7

Mostra l'articolo per intero...
 
 

G7: il Regno Unito invita l'Italia al vertice di giugno

Roma, 16 gen 23:32 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro britannico Boris Johnson sfrutterà il prossimo vertice del G7, in programma dall'11 al 13 giugno, per esortare i leader internazionali, tra cui il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte, a cogliere l'opportunità per ricostruire un mondo migliore dopo il coronavirus, unendosi per un futuro più giusto, verde e prospero. È quanto si apprende da un comunicato dell'ambasciata del Regno Unito a Roma. Il 2021 è un anno molto speciale per il Regno Unito e l'Italia, che si trovano ad ospitare vertici internazionali di importanza cruciale. Questa settimana il primo ministro britannico Boris Johnson ha parlato con il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte per rinnovare l'impegno dei rispettivi Paesi alla cooperazione. Se da una parte, infatti, il Regno Unito ospiterà il G7, l'Italia quest'anno ospiterà il G20, e i due Paesi sono partner nell'organizzazione della Cop26. "Unendo le forze, avremo l'opportunità inedita di plasmare l'agenda mondiale in un momento di fondamentale importanza per la ripresa globale", si legge nella nota. L'ambizione del primo ministro è di avvalersi del G7 per intensificare la cooperazione tra i paesi democratici e tecnologicamente avanzati del mondo. A tal fine, sono stati invitati i leader di Australia, India e Corea del Sud a partecipare in qualità di Paesi ospiti, per portare al tavolo ulteriori competenze ed esperienze. I 10 leader insieme rappresentano oltre il 60 per cento delle popolazioni che vivono nelle democrazie di tutto il mondo. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE