ICT

 
 

Ict: privacy, esodo di utenti asiatici da Whatsapp a Taelegram e Signal

Hong Kong, 15 gen 05:01 - (Agenzia Nova) - La decisione di Facebook, proprietaria della app di messaggistica Whatsapp, di accedere ad alcune informazioni personali degli utenti di tale app, ha innescato un esodo di utenze asiatiche verso applicazioni alternative, a cominciare da Telegram e Signal. Lo scrive il quotidiano "Nikkei", che cita ad esempio Hong Kong, dove la sorveglianza da parte dello Stato sui cittadini è in aumento dallo scorso anno, a seguito dell'adozione della nuova legge sulla sicurezza. I nuovi termini d'uso definiti da Facebook per Whatsapp consentono alla società di Mark Zuckerberg di accedere alle liste dei contatti, alla posizione, a informazioni personali e dati di utenza degli utilizzatori di Whatsapp; come per altri social media, la progressiva invasione di campo nella privacy sta spingendo numerosi utenti alla ricerca di alternative. "Nikkei" sottolinea che tra il 6 e il 10 gennaio Signal ha registrato circa 7,5 milioni di utenze giornaliere - un aumento di 43 volte in una settimana - grazie anche alla "pubblicità" da parte dell'ad di Tesla, Elon Musk, e di Edward Snowden, l'ex contractor dell'Nsa che espose le operazioni di spionaggio statunitensi. Un'altra applicazione di messaggistica istantanea, Telegram, ha ammassato oltre 25 milioni di nuovi utenti nel mondo tra il 10 e il 12 gennaio, superando così i 500 milioni di utenti attivi. Nei giorni scorsi Signal e Telegram hanno dominato i download negli app store di Apple e Google negli Usa, in diversi Paesi europei e asiatici. Ad Hong Kong la transizione è stata pubblicamente promossa, tra gli altri, da Kwok Ka-wing, presidente della Hong Kong Financial Industry Employees General Union, che ha espresso preoccupazione per il crescente controllo esercitato dai grandi monopoli tecnologici sulla vita delle persone. Ad oggi Whatsapp è utilizzata da quasi l'80 per cento della popolazione dell'ex colonia britannica, che però è molto sensibile al tema della privacy. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE