USA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Cina: segretario Tesoro Mnuchin e vicepremier Liu He discutono cooperazione commerciale (3)

New York, 08 mag 2020 06:21 - (Agenzia Nova) - Il segretario di Stato ha quindi affermato che la Cina starebbe nascondendo dei campioni di virus necessari per la ricerca globale sul vaccino e ha respinto le accuse secondo cui la risposta di Washington sarebbe stata troppo dura nei confronti di Pechino. “Continuano a essere opachi, continuano a negare l'accesso a queste importanti informazioni di cui i nostri ricercatori e i nostri epidemiologi hanno bisogno”, ha detto Pompeo. “Chiediamo loro solo ciò che chiediamo a ogni paese: siate trasparenti, siate aperti, siate un partner affidabile, le stesse cose che dicono a noi. I cinesi affermano di voler collaborare. Ottimo. La cooperazione si dimostra con l'azione”, ha concluso il segretario di Stato. Alle accuse degli Usa ha risposto poche ore fa il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying, il quale ha ribadito che Pompeo non ha alcuna prova per sostenere che la pandemia di coronavirus abbia avuto origine in un laboratorio di Wuhan. "Gli attacchi da parte degli Stati Uniti alla Cina fanno parte di una strategia elettorale del Partito repubblicano del presidente Donald Trump", ha osservato Hua, sottolineando che secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) il virus non può essere creato dall'uomo. "Il signor Pompeo non può presentare alcuna prova, perché non ne ha. Questa questione dovrebbe essere affrontata da scienziati e professionisti invece che da politici che hanno le loro necessità politiche interne", ha sottolineato il portavoce. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE