ISRAELE-USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Israele-Usa: ministro Steinitz, colloqui su ridimensionamento missione in Sinai (2)

Gerusalemme , 08 mag 2020 13:12 - (Agenzia Nova) - Attualmente la missione vede impiegati 1.156 uomini, 454 statunitensi, in virtù del fatto che gli Usa guidano la missione. Secondo l’indiscrezione del “Wall Street Journal” che cita funzionari Usa, sia il Dipartimento di Stato che Israele si oppongono al piano di Esper perché ostacolerebbe la missione di mantenimento della pace in un momento in cui si sta riaccendono l’attività del gruppo Wilayat Sinai, affiliato allo Stato islamico. La missione Mfo è una forza internazionale di peacekeeping che controlla dal 1982 i termini del Trattato di pace tra Egitto e Israele, siglato nel 1979, dopo gli accordi di Camp David del 17 settembre 1978 tra Stati Uniti, Egitto e Israele. Gli accordi di Camp David hanno stabilito la restituzione all’Egitto da parte di Israele della penisola del Sinai, di cui le forze di Gerusalemme avevano assunto il controllo durante la Guerra dei sei giorni (1967). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE